Project Description

Intervento antisismico presso uno stabilimento di un’azienda leader del distretto romagnolo di produzione di mobili imbottiti.

È stato realizzato a fine 2021 un intervento di riduzione del rischio sismico in uno stabilimento di un’azienda leader nella produzione di mobili imbottiti (divani, poltrone, letti e divani letto), il cui volume d’affari è rappresentato per metà dal mercato interno e per metà dal mercato estero (UE ed extra UE). In questa struttura vengono svolte le lavorazioni finali e le lavorazioni speciali che necessitano di manodopera qualificata e altamente specializzata.

La scelta del sistema Sismocell ha consentito il raggiungimento degli obiettivi progettuali e l’esecuzione degli interventi in tempi rapidi senza dover interrompere le attività produttive svolte all’interno del capannone.

Gli interventi realizzati si sono ispirati a una soluzione tipologica che ottimizza la carpenteria impiegata, le caratteristiche tecniche e la facilità di installazione.

Strategie di intervento per la riduzione del rischio sismico:
  • Collegamenti dissipativi trave-pilastro mediante dispositivi a fusibile dissipativo Sismocell;
  • Collegamenti dissipativi trave-tegoli di copertura mediante dispositivi a fusibile dissipativo Sismocell Box;

  • Sistemi anti-ribaltamento dei pannelli di tamponamento.

Intervento antisismico su capannone industriale di produzione mobili

Altri progetti