Project Description

Intervento antisismico presso un edificio industriale a Parma.

Sima è un’azienda leader nella produzione di benne miscelatrici, spazzatrici, forche per pallet e in generale attrezzature per escavatori e macchine movimento terra, che nasce a Sissa (PR) nel 1992. 

Il complesso industriale, che si estende per oltre 10.000 mq, gestisce internamente tutte le fasi progettuali, produttive e commerciali. Nella sede oggetto degli interventi hanno infatti luogo anche tutte le fasi di lavorazione (taglio al plasma, piegatura, calandratura, saldature, verniciatura, …) del metallo fino a ottenere i componenti delle benne e delle altre attrezzature prodotte per il settore delle macchine movimento terra.

L’azienda ha scelto i sistemi Sismocell per la messa in sicurezza della propria sede, apprezzando in particolare, visti i 30 anni di esperienza nella lavorazione e trasformazione proprio dell’acciaio, l’ottimizzazione dell’ancoraggio dei dispositivi alle strutture mediante carpenteria metallica, resa possibile dalla grande flessibilità di montaggio dei sistemi Sismocell

Il capannone in cui sono stati installati i dispositivi è di una tipologia ricorrente tra le strutture industriali, e per la realizzazione dei collegamenti tra elementi strutturali Sismocell ha messo a disposizione configurazioni tipologiche standard che hanno agevolato sia il progettista, sia l’impresa. 

L’utilizzo di dispositivi a fusibile dissipativo Sismocell e Sismocell Box hanno consentito anche in questo caso di realizzare gli interventi solo a livello della copertura, riducendo al minimo l’invasività senza interrompere i processi produttivi aziendali. Questo obiettivo è stato raggiunto con un’attenta pianificazione del cantiere da parte dell’impresa Edilsystem, coordinando le posizioni delle lavorazioni con le esigenze produttive e, ove necessario, isolando le zone di lavoro.

Interventi antisismici realizzati per la riduzione del rischio sismico:
  • Collegamenti dissipativi trave-pilastro mediante dispositivi a fusibile dissipativo Sismocell.
  • Collegamenti dissipativi tegolo-trave mediante dispositivi a fusibile dissipativo Sismocell Box.

  • Collegamenti dissipativi travi di gronda mediante dispositivi a fusibile dissipativo Sismocell Box.

  • Sistemi anti-ribaltamento dei pannelli di tamponamento.

Altri progetti