Come Sismocell® rende un capannone antisismico.

Le tecnologie Sismocell®rappresentano la soluzione più avanzata per la realizzazione di collegamenti dissipativi per capannoni prefabbricati.

Perché intervenire

Lo scopo di Sismocell e Sismocell Box è di eliminare le carenze più diffuse delle strutture prefabbricate esistenti, ovvero l’assenza di vincoli efficaci tra elementi strutturali, trave-pilastro e trave-elementi di copertura, principale causa di vulnerabilità sismica.

Gli interventi di riduzione del rischio sismico nell’ambito di capannoni prefabbricati hanno lo scopo principale di evitare, in caso di evento sismico, la perdita di appoggio tra gli elementi strutturali prefabbricati, migliorando le prestazioni sismiche del fabbricato.

In quali edifici intervenire

I nostri sistemi antisismici sono utilizzati nell’ambito di interventi di messa in sicurezza e miglioramento delle prestazioni sismiche di edifici prefabbricati in cemento armato esistenti progettati e realizzati senza criteri antisismici.

Può essere utilizzato in edifici prefabbricati esistenti con diversa destinazione d’uso: produzione, stoccaggio, logistica, centri commerciali, attività agricole, impianti sportivi, palestre di scuole.

Come Sismocell risolve il problema

I dispositivi antisismici Sismocell® svolgono una duplice funzione:

  • Evitare la perdita di appoggio tra gli elementi strutturali prefabbricati di copertura in caso di evento sismico;
  • Garantire capacità dissipativa alla connessione, limitando le sollecitazioni trasferite tra gli elementi strutturali grazie al comportamento a fusibile e concentrando il danneggiamento in punti prestabiliti per ridurre gli effetti dell’azione sismica sugli elementi strutturali esistenti.

I dispositivi sono dotati di marcatura CE in accordo con la normativa europea UNI EN 15129 “Anti-seismic devices”.

In caso di terremoto, i dispositivi consentono uno spostamento relativo controllato tra gli elementi strutturali, limitando le sollecitazioni trasferite e assicurando un fissaggio tra gli elementi strutturali.

Il montaggio dei dispositivi consente di assorbire parte dell’energia sprigionata dal sisma, riducendone gli effetti distruttivi e preservando l’edificio. Si realizza quindi un miglioramento delle prestazioni sismiche della struttura.

Principali vantaggi dell’installazione dei dispositivi antisismici Sismocell

Esempi di collegamenti dissipativi sui capannoni prefabbricati

Collegamento TRAVE-PILASTRO

Esempi di applicazione di Sismocell per il nodo trave-pilastro con diverse soluzioni di carpenteria metallica per l’ancoraggio alla struttura esistente.

Collegamento TRAVE-TEGOLO DI COPERTURA

Esempi di applicazione di Sismocell Box per il nodo trave-tegolo di copertura con diverse soluzioni di carpenteria metallica per l’ancoraggio alla struttura esistente.

Alcuni interventi su strutture prefabbricate

Compila il form per richiedere informazioni

    (*) per i campi contrassegnati da * la compilazione è obbligatoria.