Sismocell Box, dispositivo antisismico

Sismocell box, dispositivo antisismicoSismocell Box, nuovo dispositivo antisismico del brand di sistemi antisismici Sismocell-Reglass H.T., progettato e studiato per la messa in sicurezza dei capannoni industriali prefabbricati. Serve a creare un collegamento dissipativo non rigido trave-elementi di copertura.

Ai nastri di partenza un nuovo dispositivo antisismico che completa la gamma dei dispositivi del brand di sistemi antisismici di Reglass. Si chiama Sismocell Box ed è stato progettato per la sicurezza sismica dei capannoni prefabbricati.

 

Certificato secondo la normativa Europea come dispositivo antisismico, Sismocell Box è stato realizzato interamente in materiale metallico. Serve ad eliminare una carenza assai frequente nei prefabbricati: l’assenza di vincoli efficaci tra trave ed altri elementi di copertura, realizzando un collegamento dissipativo non rigido.

Ha la duplice funzione di:

  • collegare elementi strutturali
  • dissipare energia

Se utilizzato insieme a Sismocell, dispositivo che realizza a sua volta un collegamento dissipativo non rigido in corrispondenza del nodo trave-pilastro, consente di assorbire, entro certi limiti, l’energia sprigionata dal sisma in entrambe le direzioni riducendone gli effetti distruttivi. Si realizza quindi un miglioramento delle prestazioni sismiche della struttura.

L’applicazione dei dispositivi consente quindi, in caso di terremoto, di ridurre i danni all’edificio oltre, naturalmente, a garantire la sicurezza delle persone.

Il loro utilizzo sul patrimonio esistente, limita l’invasività delle opere riducendo drasticamente i casi in cui è necessario interrompere l’attività lavorativa. Mettono così al riparo l’imprenditore dai danni indiretti e conseguenti ad uno stop forzato dell’attività lavorativa.

Esempi di applicazione

Sismocell Box è un dispositivo antisismico dotato di marcatura CE in accordo con la normativa europea UNI EN 15129 “Anti-seismic devices”