La Pietà Rondanini di Michelangelo è ora antisismica

Tecnologia al servizio dell’arte:

una piattaforma antisismica per la Pietà Rondanini

Un’avanzata tecnologia a servizio dell’arte per la Pietà Rondanini, l’ultima incompiuta opera d’arte del più grande scultore di tutti i tempi. Michelangelo mai avrebbe immaginato quali tecniche d’avanguardia sarebbero state impiegate per preservare la sua opera nel tempo e tramandarla intatta alle prossime generazioni nei secoli a venire. La scultura rinascimentale: la Madonna che sostiene il Cristo in uno struggente abbraccio, passa oltre la sua storia ed è catapultata nel futuro, affidata alle menti di un gruppo di ingegneri. Un team speciale che ha ideato e compiuto un intervento pionieristico e unico nel suo genere.

Altro e Oltre luglio 2015 pag. 20 – La tecnologia al servizio dell’arte, scarica Pdf

SAltro e Oltre luglio 2015 pag. 21 – la tecnologia al servizio dell’arte, scarica Pdf 

Tecnologia al servizio dell'arte - AltroOltre Luglio_2015_Pagina_20

Tecnologia al servizio dell’arte per la Pietà Rondanini

Tecnologia al servizio dell'arte - Altro Oltre Luglio_2015_Pagina_21

Informiamo che in questo sito sono utilizzati "cookies tecnici" necessari per ottimizzare la navigazione, ma anche "cookies di analisi" per elaborare statistiche e "cookies di terze parti" Puoi avere maggiori dettagli visionando l'informativa estesa . Proseguendo con la navigazione sul presente sito, è implicito che esprimi il consenso all'uso dei suddetti cookies.